giovedì 23 ottobre 2008

CORSICA

Ciao voglio raccontarvi di una battuta di pesca in apnea durante una vacanza con famiglia al seguito. Partenza da Livorno destinazione Corsica o per meglio dire destinazione finale Pinarello (in dialetto còrso pinareddu) una laguna a pochi km da Porto Vecchio.
Una volta giunto a destinazione e disfatti i bagagli mi preparo per un sopralluogo vista l'ora tarda fatto il giro torno a casa e dopo cena inizio tutti i preparativi per la battuta di pesca del giorno dopo.
E' giunta l'alba, ultimi preparativi, controllo se non mi dimentico nulla e poi via arrivato in spiaggia scelgo un punto per scendere in acqua. Una volta trovato il punto inizio a vestirmi, sistemo i mei compagni (due fucili uno è il comanche 110 e un 100 blak red effesub).
Mi immergo e comincio ad allontanarmi dopo un 30 minuti circa di pinneggiata mi adagio sulla plancetta per riposare un pò, dopo poco incomincio a fare qualche discesa di perlustrazione, l'acqua è un cristallo, visibilita 30 mt, dopo aver fatto 3 discese infruttuose mi sposto verso un isolotto sul lato interno si va dai 5 ai 12 mt sul lato che è rivolto verso l'Elba da 0 20 30 mt: uno strapiombo impressionante, perchè da 0 a 5 mt c'è una terrazza, ho effettuato una discesa sulla terrazza, arrivato sul ciglio della terrazza mi sono affacciato e sono rimasto senza fiato, (scusate il gioco di parole), nel vedere l'azzurro cambiare colore. In una frazione di secondo uno spettacolo che a parole e impossibile descrivere.
In quel blu intenso vedere le sagome argentee di pesci come ricciole dentici saraghi e qunant'altro, non so, per me che era la prima volta che pescavo all'estero era tutto un altro pianeta.
Estasiato da tale visione mi sono perfino dimenticato che stavo pescando. Quel giorno non ho pescato ma ero appagato, più di qualsiasi cattura avessi fatto.
P.S. le foto le o scattate con una macchinetta ricaricabile, come vi sembrano?

1 commento:

gavriol ha detto...

Giano ...le emozioni sono quelle che ci fanno andare in acqua...non certo le catture...
A volte anche la speranza di cattura ... ma soprattutto la passione per il mare.