venerdì 9 ottobre 2009

SELETTIVA il RACCONTO

Nonostante i risultati della gara non siano stati quelli sperati mi piaceva fare un resoconto della giornata che sotto certi aspetti ha avuto anche risvolti comici.
Ritrovo alle 7,00 con Guido e Gianluca a Sarzana e dopo averli visti belli carichi partiamo per la Marina del Canaletto dove è il ritrovo per la gara e dove dobbiamo mettere in acqua il gommone...
Gianluca è come sempre attrezzatissimo con fucili di ogni misura per tutte le condizioni mentre il sottoscritto ha al seguito il fidato 75 e un 50 con fiocina confidando in acqua torbida e visibilità massima 1,5 metri...
Guido (l'arbageppetto) con i suoi autocostruiti è pronto ad ogni evenienza insieme a Francè che incontriamo al Canaletto. Sbarcata l'attrezzatura ci iscriviamo e siamo pronti per mettere in acqua i gommoni, siamo in ritardo e dopo la vestizione andiamo a caricare anche altri iscritti senza mezzo nautico ...
Ci siamo !!!... il tempo è nuvoloso ma il mare è piatto nonostante le condizioni favorevoli il nostro mezzo arranca... siamo troppo pesanti...
Arriviamo sul campo gara che tutti i concorrenti sono già in acqua alcuni già avviati verso i punti prescelti.. in cuor mio mi dico che non conta se sono arrivati prima tanto ...l'acqua è torbida... gioco in casa!!!
Mi vesto con calma non voglio dimenticare niente, dò alcune barrette ai ragazzi.. e via appena entro mi accorgo che tutti i miei piani sono sbagliati !!!... La visibilità è di almeno 20 metri e sono con il 75!!!...Azz...
Andiamo verso riva per vedere di trovare qualche pesce.... niente ....mi sposto verso il Ferale e noto con piacere che all'esterno sotto i 15 metri l'acqua è torbida ...bene!!! inizio a pescare profondo ma ... senza risultati...
Dopo 2 ore inizio ad essere stanco e torno in basso fondo dove la situazione non cambia... ci ricongiungiamo con gli altri e vedo che l'unico che ha preso qualcosa è Giano... che mi dice anche che ha strappato una orata da kg... peccato !!!

Finisce la gara e riconsegnamo i cavetti desolatamente vuoti, confidiamo tutti nella pescata di Giano ,siamo stanchi ma le traversie non sono finite !!! ... Francesco ci dà una notizia poco gradita ... abbiamo poca benzina !!!...
Riusciamo ad arrivare a Portovenere al minimo e troviamo il distributore chiuso, Francesco non si perde d'animo e con la tanica fà benzina al self...
Mentre tutti gli altri concorrenti sicuramente stanno già pranzando noi siamo ancora in mare...finalmente la banchina del canaletto !!! Siamo arrivati!!!
Gli altri hanno già finito e stanno preparando la pesatura... la fame ci attanaglia sono ormai le 4 e riusciamo a mettere qualcosa di caldo sotto i denti la mesciua è spettacolare con olio e pepe...
La pesatura ci dà l'ultima mazzata i 4 pesci di Giano sono per poghi grammi sotto peso...
Che dire ...Onore ai Vincitori!!
Donati, Lai e Santi

Ma il pensiero è già alla Prossima Gara... guardo i ragazzi e dico il 18 a Genova ...


LA TRIBU' c'è

1 commento:

francè ha detto...

Grande Ale bel racconto!! prima o poi vinceremo... si deve cambiare tattica!!