sabato 27 febbraio 2010

Pesca in apnea e non bracconeria!


Riallacciandomi al post del Gavry sulle AMP e pesca in apnea ho cercato un pò su internet e ho trovato questo video di Umberto Pelizzari che spiega per l'ennesima volta che il pescatore in apnea non è un bracconiere e pratica un tipo di pesca eco-compatibile.


Trascrivo una frase di Umberto che riassume il video: "Solo attraverso un profondo rispetto e la conoscenza abbiamo la cultura del mare".

Ma ecco il video che è meglio di mille altre parole

5 commenti:

gavriol ha detto...

Un filmato che racchiude tutto !!!
Grande Ila !!!

Giacomo ha detto...

Bel video, dice proprio tutto.
E' un vero peccato che non ci facciano pescare nemmeno in zona "C" e soprattutto che il pescasub sia il capro espiatorio a cui addossare tutte le colpe.

gavriol ha detto...

Purtroppo è difficile fare breccia nella gente senza mezzi di comunicazione...
Almeno prima c'era Umberto che poneva al grande pubblico il problema ...
Ora per il grande pubblico (quello che guarda il GF,il Calcio,l'Isola dei famosi ma non troppo)la pesca sub non esiste e purtroppo sono loro che eleggono i nostri governanti (vedi On Prestigiacomo)che pensano che la pesca in apnea sia fatta con le bombole!!! sterminando ogni essere vivente !!!
Speriamo che la FIPSAS riesca nella nobile impresa di porre almeno le nostre giuste richieste e che dall'altra parte ci sia solo un pò di ... BUONSENSO ...

ilaria ha detto...

più che di buonsenso io parlerei di CULTURA!
Purtroppo sempre più spesso le poltrone sono occupate da gente che non sa neanche di cosa si sta parlando e da gente che si improvvisa a ricoprire un ruolo senza avere la minima competenza e preparazione.

giano 1 ha detto...

ebbene si ,ai propio ragione ila cominciando dalla signora prestigiacomo e tutti coloro che l'anno preceduta non capiscono,perchè come dici non anno cultura ne informazzioni sulla nostra attività, non sono informati sulla pesca selletiva chè noi facciamom non sanno che per prendere un pesce da 350gr che a già svolto 3 cicli di riproduzione e una possibile preda ,dico possibile perchè se ci va bene nelle 3 o 5 ore di pesca che normalmente si fanno spesso e volentieri si va a casa con le pive nel sacco,se invece ti va bene vai a casa con una odue prede da porzione, e cuando dico da porzione intendo pesci da 350gr a 500gr sempre se va tutto bene, comuncue se andranno avanti così ci costringeranno a fare del bracconaggio cuando la cosa e rissolvibile ed e più facile di cuel che sembra basterebbe prendere ad esempio la croazzi la francia la spagna dove si ci sono le amp però,la pesca subaqcuea e regolarizzata dove puoi pescare i vari tipi di prede a secondo delle stagiono e dei periodi di frega dei vari pesci, non so cossaltro dire by.(p.s la speranza che facciano un regolamento cosi sarà ardua ma noi sappiamo attendere.)