giovedì 29 aprile 2010

Herbert Nitsch è sempre più profondo

Herbert Nitsch il 25 Aprile ha stabilito un nuovo incredibile record in apnea senza attrezzatura nel Blue Hole delle Bahamas
Ha toccato la sorprendente profondità di -120 m...uscito dall'acqua in scioltezza si è fatto anche una bevuta...non è un essere umano normale...è un extraterrestre
Sotto trovate il link del video del record

mercoledì 28 aprile 2010

Fallito il tentativo di record mondiale di immersione senza pinne


William Trubridge è stato il primo uomo a superare la barriera dei -92 m in assetto costante senza pinne (il record è stato realizzato il 19 Aprile). Il dive time è stato di 3:45.
La specialità del costante senza pinne è la misura più pura delle potenzialità acquatiche dell'uomo ed atleticamente è quella più impegnativa tra tutte le discipline in apnea.
Ieri William ha tentanto di spostare il record a -100 m; purtroppo il tentativo di record è fallito. William ha avuto problemi con lo stringi-naso. Come si può leggere nel racconto pubblicato sul sito "Il momento dei -100 m deve aspettare un altro giorno".
Il tentativo di record è stato organizzato durante le giornate del Vertical Blue 2010 nel Dean's Blue Hole nelle Bahamas (si tratta del blue hole più profondo del mondo con i suoi 203 m)
Se volete leggere qualcosa di più del racconto della giornata del tentativo di record sotto trovate il link (in inglese)
E sotto trovate il link di un video che lascia senza fiato
"senza pinne, senza muta..solo un respiro"

domenica 25 aprile 2010

Pescatori in Apnea ... non bracconieri


Stasera alle ore 18,00 si è tenuto l'incontro "Pescatori in Apnea ... non bracconieri " in occasione della manifestazione "Barche in Piazza".

L'incontro è durato circa 1 ora parlando di Pesca in Apnea e dell'impatto della Pesca in Apnea nell'ambiente marino e di come la nostra attività viene vista dal "Grande Pubblico".

Abbiamo cominciato con la proiezione di un filmato tratto da Pianeta Mare con Umberto Pelizzari che avevamo già proposto in un nostro post (se volete vederlo cliccate QUI)...Ci è sembrato il modo migliore per "rompere" il ghiaccio!

L'incontro si è poi sviluppato intrecciando la visione della pesca in apnea da parte dei praticanti con una lettura in chiave "scientifica" di questa disciplina.


Come abbiamo detto durante l'incontro, lo scopo di questa breve conferenza è stato quello di far conoscere un pò di più la pesca in apnea e soprattutto di sfatare i falsi miti che sono stati costruiti intorno ad essa! I dati e i numeri che abbiamo presentato con le nostre diapositive sono chiari!

La pesca in apnea può e deve essere considerata ECOCOMPATIBILE ed ECOSOSTENIBILE!

La Tribù però non si ferma qui....Il prossimo incontro si terrà il 2 Maggio alle ore 17,00. Il titolo: "Parchi Marini e la loro fruibilità "

Grazie a tutti gli intervenuti e grazie a quanti ci hanno sostenuto in particolar modo all'A.S.D. La Rotonda

venerdì 23 aprile 2010

Barche in Piazza alla boa di partenza

Domani 24 Aprile in Piazza Garibaldi a Lerici avrà inizio Barche in Piazza, mostra mercato della nautica e delle attività marinare.
Nell'ambito della manifestazione è prevista una serie di incontri dal titolo "Parlando di mare".
La Tribù, in collaborazione con l'A.S.D. La Rotonda, ha in programma due incontri:
- 25 Aprile ore 17.30: "Pescatori in apnea....non bracconieri"
- 02 Maggio ore 17.00: "I parchi marini e la loro fruibilità"

Vi aspettiamo numerosi presso il nostro stand...proprio di fianco al palco conferenze....impossibile non trovarci!

mercoledì 21 aprile 2010

La Tribù al Decathlon

Anche quest'anno si rinnova il sodalizio tra il DECATHLON di S. Stefano Magra e la TRIBU' DIVING ACADEMY.
Nell'ambito della settimana "Appassio-nati per la subacquea" La Tribù è presente nel settore dedicato alla subacquea per promuovere i suoi corsi e le sue attività.
In particolare, domani pomeriggio a partire dalle 16.30 - GIOVEDi' 22 APRILE - Ilaria e Alessandro saranno a disposizione di tutti per dipanare dubbi, perplessità, quiz e rebus subacquei!
Quindi vi aspettiamo numerosi!!!

martedì 20 aprile 2010

Manta surfing....

Sabato uscita di prova del nostro Manta...arrivare a Lerici e trovarlo ormeggiato davanti alla passeggiata non ha prezzo...il panorama che incornicia il gommone lascia senza fiato!
Dopo i preparativi di rito e uno sguardo all'orizzonte che non ci ha preservato da un bell'acquazzone durante il rientro...siamo pronti per partire!


Una bella "gita" fino a Punta del Tino: il Manta ha letteralmente volato sull'acqua...in 10 minuti eravamo a ridosso dell'isola...spettacolo!!

Proseguiamo verso Portovenere fino a Cala Byron...ma delle nubi scure si avvicinano inesorabili e dobbiamo rientrare!


Ormai il Manta ha fatto il suo battesimo del mare...è pronto per solcare le acque di tutto il golfo! Speriamo il prima possibile meteo e nube vulcanica permettendo!

domenica 18 aprile 2010

Selettiva a Zoagli

La Selettiva organizzata dal Circolo Pescatori Rapallesi 1° Trofeo Città di Rapallo di Pesca in Apnea
Appuntamento alle 7,30 sul molo di Rapallo quindi per noi sveglia alle 5,30 per stivare le attrezzature e partire.
Fatte le varie fasi preliminari alle 9 siamo in acqua logicamente i locali partono sui punti segnati sulla destra e molti altri li marcano,il sottoscritto sceglie invece la parte sinistra.
Giornata sbagliata fin dalla partenza sul lato sbagliato ... pochi pesci a parte 2 enormi totani, 3 polpi e un paio di seppie ( se non ero in gara avevo già fatto carniere ), alle 11,00 trovo una tana con un grosso sarago infilo il pesce ma l'asta rimane incastrata in modo irreparabile passo più di mezzora a provare e alla fine taglio e rimango con il 50 ..inizio a sparare ai tordi (specie che non amo pescare) alla fine ne metto a cavetto 5,vedo sfilare altri concorrenti con poco pesce e inizio a rientrare a centro campo gara con corrente contraria ... arrivo alle 13,18 e vengo squalificato per ritardo insieme a molti altri.
In totale siamo in acqua in 48
Al rientro pranzo e pesatura ....

Complimenti ai vincitori e ....

Un in bocca al lupo a Marco Gaggini che ha la possibilità di accedere alla semifinale facendo il primo nella prossima gara del 1° MAGGIO a La Spezia

Una domenica diversa: RAFTING

Un altro modo di vivere la natura: il rafting.
Nella sezione delle bolle trovate un breve resoconto della giornata che abbiamo trascorso con il "Val di Vara Rafting"
...in fin dei conti la muta ce l'avevamo!!

sabato 17 aprile 2010

Consegna brevetti Pesca in Apnea

Ieri sera abbiamo fatto qualche foto consegnando i brevetti di Pesca in Apnea.

La consegna ai 10 brevettati è stata fatta dal presidente e dai consiglieri della A.S.D. La Rotonda, subito dopo la consegna un aperitivo e poi la pizza...

Davvero una bella serata parlando di mare, di pesca e di tutte le iniziative che ci aspettano a partire da Barche in Piazza.
Durante la cena abbiamo coniato con il Presidente il nome della Squadra Agonistica " LA TRIBU' della ROTONDA"

Complimenti a tutti i ragazzi per l'impegno e la dedizione ... GRANDI!!!


Alessandro

Dario

Nicola

Nicolò

Giacomo


Simone


Paolo

Vincenzo

David

Andrea

mercoledì 14 aprile 2010

APNEA TRIBU' E SEAMOTORS



SEAMOTORS ED APNEA TRIBU' STRINGONO AMICIZIA E PROPONGONO LA LORO ACCOPPIATA VINCENTE ANCHE ALLA FIERA NAUTICA DI LA SPEZIA PRESENTE FINO A DOMENICA 18 APRILE.

REGIONALE LIGURE A SQUADRE 2010 - IL BIS DEL VELA E MOTORE -

C’era molta attesa domenica 11 Aprile per il Campionato Regionale Ligure. La giornata non è stata delle migliori...le condizioni del mare hanno fatto tribolare i concorrenti... Una ventina circa le squadre al via, con tre atleti per equipaggio ad alternarsi nelle 5 ore di gara previste, lungo il perimetro del vasto campo di gara. All'uscita del porto l'onda lunga si faceva sentire...la costa era contornata da uno schiumone bianco...per molti (la mia squadra in primis....) circostanza più che favorevole per la pesca in schiuma.... Alle ore 9.00 il giudice di gara dà l'avvio alle 5 ore di gara....i gommoni si sparpagliano nel campo gara...qualche gommone in mezzo al mare su fasce di grotto...ma per lo piu nel sottocosta...

Dopo 3 o 4 ore di gara spiccavano già i due carnieri delle squadre: VELA E MOTORE con JOLY, MORETTI e GRISELLI e quello della ISOMAR BOGLIASCO con BOVA, LOI E NAPOLI rispettivamente cn 10 e 8 pezzi....

A seguire pensavamo di esserci noi...la seconda squadra del VELA E MOTORE con GAGGINI MARCO, GAGGINI GABRIELE e me IVAN DELLA MONICA con sei pezzi....invece siamo stati superati per qualche grammo in più dalla squadra CLUB SUB SESTRI LEVANTE con SMERALDI, SANTI e CAFFERO...con 5 prede valide...


Dopo la pesa il giudice ha esposto la classifica:

1) VELA E MOTORE Joly - Moretti - Griselli con 10 prede valide e 8810 punti
2) ISOMAR BOGLIASCO Bova - Loi - Napoli con 8 prede valide e 7213 punti

3) CLUB SUB SESTRI LEVANTE Smeraldi - Santi - Caffero con 5 prede valide e 5847 punti

4) VELA E MOTORE Della Monica - Gaggini M. - Gaggini G. con 6 prede valide e 5056 punti


a seguire altri 9 squadre che hanno portato pesce alla pesa....

Siamo molto felici come squadra perchè oltre ad aver vinto il regionale...abbiamo vinto per la seconda volta il trofeo dedicato a Massimiliano Bianco...un nostro grande grande grande amico che sè nè andato in cielo...durante una battuta di pesca....che però sarà sempre nei nostri cuori!!!!


Voglio ricordare a tutta la tribù visto che ci avviciniamo alla stagione estiva...visto le nuove leve...di non scherzare MAI con il mare...di non prendere la pesca sub in leggerezza...di non strafare MAI!!!!


SIAMO IN ACQUA PER STAR BENE....GUARDARCI DENTRO DI NOI....E SE ANCHE FOSSE IL PESCE DELLA VITA DAVANTI A VOI....PENSATE CHE LA VOSTRA VITA POTREBBE FINIRE PER UN PESCE E...NON PENSO NE VALGA LA PENA.....


Un saluto a tutti....Ciao MASSY ti voglio bene....

martedì 13 aprile 2010

Consegna brevetti Pesca in Apnea FIPSAS


Venerdì 16 Aprile alle ore 19.30 consegna brevetti di Pesca in Apnea F.I.P.S.A.S. presso la sede dell'A.S.D. LA ROTONDA di LERICI .

La consegna brevetti sarà l'occasione per un aperitivo e una pizza tutti insieme per dare il benvenuto ai nuovi brevettati.

domenica 11 aprile 2010

Nuove GOMME in Lattice Americano

LA NUOVA FRONTIERA DELLE GOMME !!!

Oggetto : prezzi elastici puro lattice AMERICANO L400 color ambra
Salve, con la presente volevo portarVi a conoscenza della mia nuova collaborazione con la ditta Alemanni di Carpi (Mo); Alemanni non ha bisogno di presentazioni, basti pensare ai suoi famosissimi Arbaroller; il nostro accordo inizia non a caso con un nuovo prodotto di altissimo livello, le gomme americane L400 Ambra/Ambra dalle caratteristiche eccezionali.
Successivamente alla visita del titolare, che mi ha entusiasmato con la sua presentazione del prodotto e mi ha lasciato dei campioni da far testare ad Amici e Clienti, non ho resistito alla tentazione di provarle di persona, per di più su di un fucile dal fusto cilindrico; mi ha colpito particolarmente la facilità di caricamento, la grande velocità e distanza di tiro, la forte riduzione del momento di rinculo; oltretutto nell'occasione della prova in mare ha girato parecchio pesce per cui posso parlare di tiri su prede (quasi tutte insagolate) e non su bersaglio; due particolari mi hanno stupito; il coefficiente consigliato da Alemanni (tra 350 e 450) e la grandissima elasticità del prodotto, che pare lavorare al meglio proprio dove molte gomme “si impiantano”.
Preferirei passare alla relazione tecnica, ben più autorevole della mia, del Sig. Alemanni; un'ultima cosa, i prezzi? Una vera sorpresa, sono molto simili a quelli delle migliori gomme che già tratto da tempo.
Gianni Nicolai – Titolare Negozi DallaColombina -PescaSub dal 1967-

RELAZIONE ALEMANNI
NUOVI ELASTICI IN LATTICE PURO L400
Continua la ricerca per ottenere sempre il massimo con il minimo sforzo, un po’ la nostra filosofia che non si dimentica mai dell’affidabilita’ e dell’ efficacia.
Vi invitiamo quindi a provare i nostri nuovi elastici denominati L 400 .
L come lattice e 400 come fattore di stiramento
La sigla seguente 12 – 12.8 – 14.5 – 16 – 18 identifica il diametro.
Queste gomme hanno caratteristiche di estrema elasticità e conferiscono al caricamento una fluidità fino ad oggi impensabile, pur sopportando fattori di stiramento oltre i 400.
Abbiamo eseguito test in piscina con un fucile lungo 100, distanza di tiro 4,5 mt. dalla punta del fucile .
Risulta che sparare con doppie gomme da 12 L400 -12 hai le stesse prestazioni che sparare con un singolo da 16 di altre marche, naturalmente con uno sforzo di caricamento veramente differente.
Abbiamo provato anche doppia gomma L 400-14 diametro 14 e una gomma da 18
L400-18. A fronte di una minor spinta di pochi chili si ottiene in cambio una risposta molto più progressiva, non risentono dello stiramento e recuperano la forma originale senza sofferenza nel tempo.
Consigliamo queste gomme a tutti, in particolare a coloro che ,utilizzando fucili lunghi doppia gomma, possono usare gomme sottili nel giusto abbinamento , ovvero due diametri diversi per lo stesso fucile.
La resa che otterrete vi stupirà.
Se fino ad oggi avete montato due elastici da 16 vi sorprenderà la spinta che otterrete abbinando un elastico L400-12 oppure L400-12.8 con uno L400-16 . Più spinta e più precisione soprattutto con le aste sottili, e rinculo inesistente.
Per i cultori del monogomma rimane sempre ottimo L400-18.
Consigliamo di provare le gomme L400 per la gradevolezza della spinta che riescono a fornire e per il fattore di stiramento che potendo superare tranquillamente i 400 vi aiuta ad acquistare corsa utile quando tenete le gomme più corte, e cosa non da poco eviterete di sfinirvi con il caricamento.
I. Alemanni


DallaColombinaLerici
Le nuove gomme L400 sono già disponibili; a tutti coloro che acquisteranno tali gomme citando Apnea Tribù (sia con gradita visita in sede che con ordinazione on-line), praticheremo un ulteriore sconto 5% extra dal prezzo di vendita scontato.
SERVIZI ACCESSORI OMAGGIO: consulenza, calcolo lunghezza gomme, tornitura, legatura, montaggio.

Gianni Nicolai

Ritrovato sano e salvo l'apneista disperso a Porto Venere


Si chiama Maurizio Verde l'apneista scomparso l'altra notte a Porto Venere.

Le ricerche erano iniziate alle 3 di notte dopo che il compagno di pesca aveva lanciato l'allarme.

Il sub si era immerso per una battuta di pesca notturna in violazione delle vigenti leggi e dopo avere perso il contatto con la barca appoggio ha nuotato fino all'Isola Palmaria chiedendo poi passaggio fino a Porto Venere ad una Barca a vela.

Sono stati infatti i velisti ad avvisare la C.P. del recupero dell'apneista.

Logicamente alla notizia, le ricerche sono state sospese e sono state inflitte 2 multe al pescatore in apnea, una per pesca notturna e una per mancato segnalamento con boa per un totale di 2000 euro.

venerdì 9 aprile 2010

Varo del MANTA

Dopo tanto lavoro invernale oggi abbiamo fatto toccare l'acqua salata a MANTA il gommone della TRIBU'...



E proprio come una MANTA si è librato sul mare ... sfoderando doti velocistiche e incredibile stabilità!
Fino a raggiungere la meta finale LERICI ... Dove avremo la nostra base logistica per le nostre uscite in mare ...

Proprio davanti alla ROTONDA di Lerici davanti il Comune.

Il posto ideale per raggiungere i punti di immersione sulla costa e sulle isole...

Arriva il Sole e la TRIBU' sale sulla ...MANTA !!!


mercoledì 7 aprile 2010

Il Sesto Senso

Ognuno di noi ha ben presente i 5 sensi (vista-tatto-gusto-udito-olfatto)
A tutti è capitato di avere però un "SESTO" senso!!! ...
Il 6° senso è quello che ha portato indigeni di ogni continente a ricercare le proprie prede, ad attraversare deserti, savane e foreste solo perchè se lo "sentivano"...

Con il 6° senso sono stati scritti testi sacri e profezie, l'agopuntura e lo yoga.
Ma cosa è il 6° senso? E' quello che ci fà rallentare ad un incrocio o cambiare strada all'improvviso, nel pescatore o cacciatore è quella sensazione che ci fà avvistare la preda prima di averla vista, l'istinto della sopravvivenza e dell'intuito (questo me lo sentivo!)
Non abbiamo perso il 6° senso, lo abbiamo tralasciato, non ci prestiamo più attenzione, abbiamo perso la chiave di lettura e non sappiamo più riconoscere i messaggi che ci manda.

L'apnea e la pesca in apnea ci aiutano a riscoprire noi stessi... i nostri ritmi naturali, possiamo quindi prestare attenzione al nostro corpo... riscoprire tutti quei messaggi che altrimenti rimarrebbero inascoltati...
In fondo l'apnea è più filosofia di vita ...che attività sportiva!

lunedì 5 aprile 2010

Il richiamo del mare


Stamattina non ho saputo resistere al suo richiamo...sono dovuta andare...

Spesso mi basta sapere di averlo lì...a 5 minuti di macchina da casa...ma oggi avevo bisogno di vederlo, sentirlo con orecchie, mani e naso...
Una semplice passeggiata in riva al mare...non mi serviva niente di più...dopo l'ennesima pioggia di ieri sera avevo bisogno di sentire un rumore diverso dell'acqua, dovevo sentire la musica amica delle onde. Mi ero stancata del semplice odore di cloro (ce l'ho avuto nel naso anche per troppi anni) dovevo sentire il profumo della salsedine.
Basta luce artificiale...il riverbero del sole sul mare era quello che vi voleva!
E ora si....va molto meglio....anche questa settimana può cominciare!

domenica 4 aprile 2010

5° trofeo PSS - Acqua1Village

Ciao a tutti, come già accennato, domenica 28 Marzo 2010 ho partecipato al 5° trofeo PSS, splendida manifestazione che si è svolta presso la struttura Acqua1village di Castano Primo.

Una giornata lunga, impegnativa, ricca di emozioni, con tante regole, tanta gente.

Il tutto è iniziato alle ore 8,00 con il ritrovo al desk della piscina, il tempo di salutarsi e via ….. ore 9,30 iniziano le gare di statica.


I primi son stati i bambini e le bambine della “Scuola del Mare”, semplicemente fenomenali!! Il pubblico letteralmente esplodeva con uno scroscio di applausi al termine di ogni prova.

Terminati i bimbi son iniziate le gare di statica degli adulti, con un crescendo di tempi che è arrivato fino ai 6'04” del vincitore Gabriele Satto.
Dopo una brevissima pausa pranzo, la manifestazione è ripresa con le gare di dinamica, anche in questo caso i primi son stati i bambini ed, anche in questo caso, son stati spettacolari! Tutti bravissimi dal primo all'ultimo!

Poi via di nuovo con gli adulti e la gara è entrata nel vivo con misure crescenti fino ad arrivare alla grande prestazione di Tommaso Buglioni che ha raggiunto in tutta scioltezza i 150 metri!








Nei seguenti link qui sotto troverete le foto di tutta la giornata:

http://www.acqua1village.it/?page_id=991

Questa invece è la classifica finale:
Apnea statica maschile:
1) Gabriele Satto – Subacqua Village – 6′ 05″
2) Iadren Clavenna’ – Apnea team Bergamo – 5′ 25”
3) Mauro Generali – Syncoboys bologna -5′ 07”
Apnea statica femminile:
1) Ilaria Bonin – Subacqua Village – 4′ 22”
2) Rossana Quarti – Bravo Sub – 4′ 03”
3) Elena Colombo – Scuola del mare – 3′ 35”
Apnea dinamica maschile:
1) Tommaso Buglioni – Monsub Jesi – 150 metri
2) Mauro Generali – Syncoboys Bologna – 138,5 metri
3) Angel Garcia – Scuola del mare – 130 metri
Apnea dinamica femminile:
1) Ilaria Bonin – Subacqua Village – 125 metri
2) Rossana Quarti – Bergamo – 100 metri
3) Patrizia Anesa – 100metri
Combinata maschile:
1) Tommaso Buglioni – 124,50 punti
2) Mauro Generali – 120,42 punti
3) Satto Gabriele – 113,02 punti
Combinata Femminile:
1) Ilaria Bonin – 106,17 punti
2) Rossana Quarti – 90,50 punti
3) Anesa Patrizia – 82,67 punti

Personalmente posso dire di aver trascorso una bella giornata in compagnia di amici.
La mia prima gara; sapete come la penso sulle competizioni, non le amo. Non mi piace vedere persone che esagerano, che tirano le apnee al limite e che a volte purtroppo ne pagano le conseguenze con Blackout poco simpatici. Fortunatamente la “testa” ha prevalso e ci son stati solo pochi piccoli incidenti. Al di là di questa premessa è stata una bella esperienza che consiglio a tutti almeno una volta.
Bellissimo assaporare il gusto della competizione, bellissimo dover gestire la tensione, bellissimo doversi concentrare realmente per isolarsi da tutto prima della partenza, bellissimo togliersi qualche sfizio con anche un buon risultato, bellissimo fare una bella uscita, lucida, tranquilla, sentire gli applausi del pubblico e sentirti dire da persone che nemmeno conosci:” Bravo! Bella gara!”
In fondo tutti abbiamo un minimo di ego personale.
A tal proprio grazie ad Apnea Tribù per il tifo da stadio virtuale! Ne ho fatto buon uso!

I miei complimenti l'Acqua1village e TUTTO ma proprio TUTTO lo staff, che ha accettato ed inserito nelle loro squadre “atleti della concorrenza” Apnea Academy come me facendoli sentire parte del gruppo!

Bellissimo trovare delle società con persone che hanno una grandissima passione, che si interessano alle persone e non alla didattica ed alle inutili e stupide guerre politiche tra scuole differenti.
Complimenti ad un Campione come Gianluca Genoni che ha lavorato tutto il giorno di persona e che ha avuto parole buone per tutti i partecipanti, dal primo all'ultimo senza distinzioni di “bandiera”.
Complimenti ai Giudici di gara, attenti , precisi e reattivi che hanno garantito la sicurezza durante le prove.
Complimenti a tutti gli sponsor della manifestazione che nonostante il periodo di crisi hanno dispensato gadget per tutti i partecipanti.
Complimenti a tutti gli atleti che han fatto tanta strada per partecipare a questa bellissima gara,
Ci sarebbero ancora tante cose da dire, le emozioni son state tante e forti, ma sinceramente non saprei da che parte iniziare, di conseguenza mi limito ad un semplice.

GRAZIE a tutti!

sabato 3 aprile 2010

Video pescata su relitto


Video di pescata su relitto a 36 metri di Stephan Mifsud campione di Apnea Francese che in statica ha stabilito il record con 11 minuti e 35 secondi


BUONA VISIONE

Peccato che non ha preso niente !!!...ma da notare l'ottimo sistema di coppia in superficie con il compagno di pesca ...
Un video davvero esemplare !!!