martedì 1 marzo 2011

Trofeo Andreani: il resoconto


Scusate l'attesa... ma ce l'abbiamo quasi fatta! Dico quasi perchè stiamo ancora aspettando le foto della pesatura e della premiazione... ma se stiamo qui ancora un pò raccontiamo il Trofeo Andreani 2012!

Io racconterò la gara dal punto di vista dei subacquei di soccorso visto che io e Francesco abbiamo avuto questo ruolo!
Ritrovo dei partecipanti alle 7.15..... poi c'è chi è arrivato con moooooolta calma!
Partenza dalla Vela e Motore ore 8.45: ad accompagnarci nel tragitto verso il campo gara pioggia e vento... direi le condizioni ideali per stare in gommone 5 ore!! Unica nota positiva abbiamo incrociato un delfino davanti alle Grazie... almeno quello ci ha confortato per 5 minuti!!
La gara inizia praticamente in orario - 9.10 - e cominciano le lunghe 4 ore di gara... che per chi fa assistenza sono fatte di spostamenti lungo il campo gara vigilando costantemente sui concorrenti.
Dalla nostra postazione privilegiata (mica tanto... viste le condizioni meteo soprattutto della prima ora e mezza) non mi sembrava girasse molto pesce. La squadra Tribù/Rotonda, composta da Dario e Simone, ha consegnato il cavetto vuoto... però i complimenti ai nostri ragazzi li facciamo comunque perchè hanno deciso di gareggiare anche se erano rimasti in 2!
Tutti i concorrenti si sono spostati lungo tutto il campo gara, sicuramente adottando le strategie che si erano preparati: come al solito i genovesi hanno fatto buona parte della gara pescando su quote un pò più impegnative rispetto agli altri.. anche fino agli ultimi minuti di gara.
Terminate le ore di gara le imbarcazioni sono rientrate a terra.

Si è aggiudicata la competizione la squadra composta da LIMONGI - ARRIGO - BORDINI con 6320 punti; secondo piazzamento per i fratelli GAGGINI  con MORETTI, che hanno totalizzato con 5790 punti; 3° posto per GROSSI - SCELFO - GENNARI.

Concludo il post ringraziando il Gavry che ha predisposto il gommone per l'assistenza alla gara e Francesco per essersi offerto di venire a fare il secondo subacqueo di soccorso.

1 commento:

David ha detto...

Bravi ragazzi! Vi rifarete sicuramente la prossima volta le condizioni a quanto ho capito non erano delle migliori