giovedì 5 gennaio 2012

La " BEFANA" della TRIBU'

A Vernazza a portare i doni della BEFANA
Comunicato Stampa

 Con la celebrazione del 22° Natale Subacqueo a Vernazza il Gruppo Subacqueo “MARGòN” (palombaro, in dialetto spezzino), con sede a La Spezia, ha dato il via ad una serie di iniziative che si svilupperanno nel corso di quest’anno, per aiutare gli abitanti dei paesi spezzini duramente colpiti dall’alluvione del 25 ottobre 2011.
Visitando questi luoghi, nonostante siano passati più di due mesi, si prova ancora sgomento dinnanzi ad un paesaggio surreale; infatti l’acqua caduta dalle coste collinari ha provocato in poche ore l’esondazione dei fiumi Magra e Vara, trascinando verso il mare ogni cosa incontrata lungo il suo percorso: copiose frane hanno interrotto le vie di comunicazione, sia in collina che in pianura, isolando molti insediamenti abitativi; lungo le valli, sono state spazzate via, in pochi minuti, persone, abitazioni, attività commerciali ed agricole, scuole ed ogni cosa che si trovasse sul suolo.
La forza impetuosa dell’acqua ha trascinato con se molta parte del passato e del presente di famiglie e di paesi interi, disperdendo nel mare le prospettive di queste comunità.
Si può notare che le Istituzioni sono all’opera per ripristinare la normalità, ma si avverte fortemente la necessità di una collaborazione attiva della società civile: l’emergenza non è ancora superata! I riflettori devono rimanere accesi, così come la stretta collaborazione con gli Enti Locali, affinché obiettivi mirati, anche di piccola portata, possano rispondere direttamente ad esigenze concrete; così, nei limiti imposti dalle nostre possibilità, ci vogliamo impegnare con iniziative di vario genere che, di volta in volta, annunceremo e realizzeremo soprattutto con l’ausilio di collaboratori anche esterni al nostro Gruppo.
“E’ da Vernazza che i subacquei del Gruppo “Margon”, assieme ad Ilaria Gonelli (Apnea Tribù) e Mario Rizzo (Spezia Sub) rilanciano l’appello alla solidarietà: lo faranno il 6 gennaio 2012 alle 17,30, invitando tutti i bambini presso la spiaggia del porticciolo: la Befana giungerà dal mare per offrire loro piccoli doni!”
Per l’Epifania, auspichiamo una copiosa presenza a Vernazza ed anche un’ampia partecipazione virtuale dal mondo, che potrà manifestarsi attraverso libere donazioni da effettuare sui conti correnti già preposti alla specifica esigenza, sia per i Comuni della nostra Provincia, che per i Comuni della Lunigiana, anch’essi travolti dalla stessa ondata di piena.

Nessun commento: