mercoledì 30 maggio 2012

2° Trofeo Città di Lerici



Ormai ci siamo!!! Si sta avvicinando un altro fine settimana impegnativo per il popolo subacqueo!

Il 10 Giugno si svolgerà nelle acque di Lerici il "2° Trofeo Città di Lerici" gara selettiva di fotografia subacquea, valida per le qualificazioni ai campionati italiani.
Il campo gara sarà compreso tra la punta di Maramozza fino alla Baia delle Stelle a Fiascherino: uno scenario mozzafiato che farà da cornice ai più forti specialisti della fotografia subacquea.



Per maggiori informazioni e per le iscrizioni contattateci:
Ilaria 338 5280545



domenica 27 maggio 2012

Fondali puliti 2012


Come promesso, il resoconto soprattutto per immagini dell'iniziativa "Fondali Puliti 2012" a Lerici.
In orario quasi perfetto secondo il programma alle ore 15.30 i subacquei si sono immersi davanti alla Rotonda Vassallo  e nelle zone limitrofe facendo riemergere ogni tipo di rifiuto!

L'hanno fatta da padrona copertoni di auto di tutte le dimensioni: non è stato sempre facile estrarli dal fondo soprattutto a causa della consistenza limacciosa del fondale. Per fortuna i subacquei sono stati supportati per tutta la durata della manifestazioni da diverse imbacarzioni, una munita anche di verricello che hanno agevolato parecchio il salpaggio dei rifiuti più grossi!




 


 


Nonostante nel primo pomeriggio il tempo fosse incerto un folto pubblico ha assistito alle operazioni di pulizia: una volta estratti, i rifiuti venivamo man mano caricati sul camioncino dell'Acam per essere portati in discarica.
Sotto il risultato di 3 ore di lavoro: copertoni, batterie, motori marini e anche un'imbarcazione affondata!




Sicuramente quella di ieri è stata veramente "una goccia in mezzo al mare" ma è sicuramente servita per sensibilizzare la comunità verso la salvaguardia ed il rispetto del mare!

Un ringraziamento a tutti coloro che hanno partecipato alla manifestazione e a tutte le realtà del territorio di Lerici che hanno partecipato: in testa La Rotonda - capofila della manifestazione -, Il Gabbiano, Elite Yacht, la Pubblica Assistenza di Lerici, 5 Terre Academy, La Tribù. Ultimi ma non meno importanti il Comune di Lerici e Legambiente che hanno patrocinato l'iniziativa!

sabato 26 maggio 2012

Golfo dei poeti: un intenso fine settimana!



Il fine settimana del Golfo dei poeti è denso di appuntamenti: stamattina ha aperto le danze Portovenere con la pulizia dei fondali.
Il testimone è poi passato a Lerici dove, grazie all'aiuto dei subacquei supportati egregagiamente da imbarcazioni e personale a terra, è stato riempito un camioncino di materiale pronto per la discarica!

Domani potrete leggere un resoconto più dettagliato.. al momento vi lasciamo con un pò di curiosità!

E mentre a Lerici eravamo impegnati a dare una pulita, alle Grazie si parlava di un argomento interessante che è stato pubblicizzato anche sulla cronaca locale della Nazione con un articolo di Corrado Ricci che vi riproponiamo!

"IN UN SOL colpo tre benefici: ripopolamento ittico, salvaguardia dei tesori ambientali marini e nuova linfa al comparto turistico, destinato a «modellarsi» a misura di un target vacanziero di valore, fatto di persone che più di altre conoscono e amano il mare: i subacquei. Sì, il turismo subacqueo potrebbe costituire la nuova frontiera dell’economia del mare, con un presupposto che è esso stesso un’opportunità: l’utilizzazione intelligente, capace di perpetrane la memoria, delle navi radiate dalla Marina Militare o anche di quelle civili destinate alla demolizione. Invece che fatte a pezzettini con la fiamma ossidrica, dovrebbero essere affondate sul fondo, per diventare un’attrazione. Si chiama «scuttling», cioè a dire: naufragio pilotato di navi per realizzare parchi sottomarini. Ne esistono circa 200 in giro per il mondo, 70 solo negli Stati Uniti. L’Italia è ancora al palo. Ma le potenzialità che può dispiegare sono enormi, soprattutto alla Spezia. Il tema sarà sviluppato nell’ambito della «tre giorni» dedicata alla subacquea che si svolgerà, dal 25 al 27 maggio, alle Grazie, «Città dei palombari», per iniziativa della casa editrice Sagitta (che pubblica la rivista Mare), con la collaborazione della Pro Loco e il patrocinio del Comune di Porto Venere. Una full immersion.. è proprio il caso di dire, tra mostre, convegni, conferenze, attività dimostrative e pulizia dei fondali dell’insenatura.
LA PROPOSTA che sarà presentata e discussa da esperti della subacqua e uomini delle istituzioni è quella di destinare all’affondamento, su un fondale di circa 30 metri, al largo di Porto Venere, due unità grigie radiate, le fregate Carabiniere e Alpino, e il relitto della Williamsburg, la nave presidenziale di Truman e Eisenhower che, finita nel golfo nella prospettiva del restauro, è ancorà lì, ai moli della Navalmare, bonificata, in attesa di un futuro. «Affondarle e renderle un’attrazione potrebbe essere un’operazione estremamente redditizia, in prospettiva» dicono i promotori dell’iniziativa, che indicano un esempio promettente: «A Malta, dove da tre anni sono stati realizzati diversi parchi sottomarini all’insegna dello scuttling, il turismo ha avuto un grande salto di qualità: si calcolano in 450mila le presenze di subacquei (e familiari) sbarcati sull’isola, provenienti da tutta Europa con l’obiettivo delle immersioni sui relitti». "


A domani con le foto e il resocondo di "Fondali puliti 2012" a Lerici!

martedì 22 maggio 2012

Fondali puliti - Clean up the Med 2012


Volontari all'opera per la pulizia delle coste italiane. Dal 25 al 27 maggio riparte 'Spiagge e fondali puliti 2012' (Clean up the Med 2012), la campagna di Legambiente per la difesa delle spiagge. L'iniziativa si svolgerà in contemporanea in 22 Paesi che si affacciano sul Mediterraneo.
In Italia l'appuntamento sarà in oltre 300 località costiere insieme ai volontari di Legambiente e ai subacquei per ripulire spiagge e fondali. Obiettivi, quelli da sempre cari all'associazione: sensibilizzare cittadini e turisti a non sporcare adottando uno stile di vita virtuoso, partendo dalla raccolta differenziata e dalla cura dell'immenso patrimonio costiero.
Nei tre giorni di pulizia delle spiagge e dei fondali saranno coinvolti gli enti locali, le strutture turistiche e diverse associazioni, che insieme ai cittadini, si uniranno per vivere un concreto gesto collettivo all'insegna del volontariato ambientale che può fare la differenza.

''Questa campagna - afferma Rossella Muroni, direttore generale di Legambiente - rappresenta un'occasione fondamentale per far capire quanto sia importante tutelare il nostro paesaggio costiero, un patrimonio d'inestimabile valore che appartiene a tutti gli italiani ma che oggi è sempre più a rischio. La tutela del mare e delle coste è un nostro dovere di cittadini''. I numeri dello scorso anno: i volontari insieme ai cittadini hanno raccolto circa 50 tonnellate di rifiuti, di cui il 30% in plastica. Fondamentale diffondere un'educazione alla raccolta differenziata. In linea lo slogan dell'iniziativa: 'Riduci, utilizza e ricicla'. I tempi di degrado dei rifiuti gettati in mare sono molto lunghi: per esempio ci vogliono tre mesi per un fazzoletto di carta, da 1 a 5 anni per un mozzicone di sigaretta; da 4 a 12 mesi per il giornale; circa cinque anni per la gomma da masticare e per la carta plastificata. Invece il riciclo di questi materiali potrebbe dar vita alla produzione di nuovi oggetti: con 3 lattine di alluminio si possono ricavare un paio di occhiali; con 800 lattine una bicicletta; con 37 lattine una caffettiera; con 20 bottiglie di plastica un pile da indossare. La campagna sarà anche l'occasione, nel corso della stagione estiva, per denunciare gli scempi edilizi e la cementificazione selvaggia ai danni del paesaggio costiero. Ogni anno in Italia si consumano circa 500 kmq di territorio: è come se ogni quattro mesi spuntasse una città uguale all'aerea urbanizzata del comune di Milano.

Tutto questo per ricordare che anche Lerici rientra tra le 300 località dove si svolgerà "Clean up the Med" e per ricordare che "Fondali Puliti 2012" a Lerici si terrà il 26 Maggio dalle ore 15.00 alle ore 18.00.

Per maggiori info potete chiamarci al
338 5280545
328 6632906
oppure scriverci a apneatribu@yahoo.it

domenica 20 maggio 2012

12° Trofeo Ci. Ca. Sub. Apuano

Ieri nelle acque di Tellaro si è svolto il 12° Trofeo Ci. Ca. Sub. Apuano - gara fotografica in estemporanea.
Una ventina di concorrenti in gara - gli assenti erano giustificati visto che in questi giorni sono impegnati in una gara internazionale a Cuba.
Da quest'anno sono previste 2 classifiche distinte per reflex e compatte.

Sotto le foto che ho presentato alla giuria

Macro



Grandangolo


Pesce



Questo portfolio mi è valso il 2° posto nella categoria compatte! Non male come prima gara FIPSAS della stagione! Parto ancora più agguerrita per le gare del 9/10 Giugno!
Sperando di fare foto migliori!


venerdì 18 maggio 2012

Fondali puliti 2012 a Lerici


Grande appuntamento a Lerici il 26 Maggio!

A partire dalle ore 15.00 fino alle ore 18.00 con ritrovo presso la Rotonda Vassallo sarà di scena “Fondali Puliti 2012″ organizzata dalle associazioni sportive “La Rotonda”, “Il Gabbiano”, “La Tribù Diving Academy” e dall’associazione ambientalista “5 Terre Academy” con il patrocinio del Comune di Lerici e di Legambiente.
La manifestazione si inserisce a livello nazionale con quelle organizzate da Legambiente lungo tutta la penisola e avviene in concomitanza con  “Operazione Fondali Puliti 2012″ organizzata dalla Pro Loco di Portovenere con la pulizia dei fondali antistanti il porticciolo del bellissimo borgo... un modo per unire tutto il golfo di La Spezia nel segno della tutela e del rispetto dell'ambiente!


Chiunque voglia unirsi a noi e/o avere maggiori informazioni sullo svolgimento della manifestazioni non esiti a contattarci!

Vi aspettiamo numerosi per contribuire a questa iniziativa!

mercoledì 16 maggio 2012

Bandiere Blu 2012


L'Italia del mare doc sempre più ricca di vessilli di qualità: l'edizione 2012 delle Bandiere Blu premia ben 246 spiagge, tredici in più rispetto al 2011. Cresce il sud con nuove località sia in Campania che in Sardegna.
Queste le "pagelle" della 26° edizione di Bandiere Blu assegnate dalla Fondazione per l'educazione ambientale (Fee) in collaborazione con Enel Sole e consegnate oggi a Roma. E' del 96% la percentuale delle conferme, comprese tre località lacustri, e sono 61 gli approdi turistici premiati.
La Liguria si conferma ancora campione regionale con 18 località vincitrici, una in più rispetto allo scorso anno. A pari merito con 16 località, seguono le Marche e la Toscana, distaccandosi di poco dall'Abruzzo con 14 Bandiere Blu. Si porta a quota 13 la Campania, che guadagna una nuova località rispetto alla precedente edizione; sei vessilli per la Sardegna con un riconoscimento in più rispetto all'anno scorso.
"La situazione economica internazionale - ha detto Claudio Mazza, Presidente della Fee Italia - e una domanda turistica sempre più attenta all' ambiente, impongono senza più ritardi, alle Amministrazioni locali, delle scelte concrete in chiave di sostenibilità e qualità". Infatti prioritarie, tra i criteri di giudizio, educazione ambientale e gestione del territorio. Tra gli indicatori: impianti di depurazione funzionanti; gestione dei rifiuti con particolare riguardo alla riduzione della produzione, alla raccolta differenziata e alla gestione dei rifiuti pericolosi; la cura dell'arredo urbano e delle spiagge; la possibilità di accesso al mare per tutti i fruitori senza limitazioni. Le sette new entry sono Monopoli in Puglia; Melissa in Calabria; Anacapri sull' isola di Capri; Petacciato in Molise; Palau in Sardegna; Ventotene nel Lazio; Sanremo in Liguria.

Naturalmente Lerici si è confermata Bandiera Blu


Fonte: www.ansa.it

domenica 13 maggio 2012

CAPOLIVERI e la LINEA di BOE


L'amico Marco Mainardi mi manda questa mail ... Una firma per il MARE di TUTTI


Ciao ragazzi come credo voi tutti sappiate a Capoliveri (Isola d’Elba) stà succedendo una cosa gravissima. Praticamente è stato creato un cosiddetto “Finto Parco” a pagamento. A giugno uscirà un articolo su Pescasub ma nel frattempo vi anticipo cosa stà succedendo e cosa stò cercando di fare (Vedihttp://www.nonsoloapnea.it/petizione.htm). Per comodità vi allego direttamente anche la petizione che spero voi tutti vi impegnerete a far firmare ed a inviarmi entro il 30 settembre 2012. Come scritto nell’articolo ritengo utile che tutti la firmino indipendentemente se andranno all’Isola d’Elba o meno perché sarà poi utilizzata anche per evitare che anche altre comuni d’Italia partino con tali PRIVATIZZAZIONE del MARE.


Grazie mille della Vostra collaborazione

sabato 12 maggio 2012

Su Mondo Sommerso di Maggio

Ecco le prime pagine di Mondo Sommerso di Maggio:
si parla delle Cinque Terre "risorte" dopo l'alluvione di Ottobre.
L'articolo descrive alcune delle immersione nell'AMP delle 5 Terre... ma soprattutto parla del libro - Le Cinque Terre con le pinne - che il nostro amico Leonardo D'Imporzano ha dedicato allo snorkeling lungo questo tratto di costa!
L'ultima fatica di Leonardo è da poco in tutte le migliori librerie... e non può mancare nelle vostre biblioteche!



P.S. : la foto della gorgonia rossa fa parte dell'archivio della Tribù... sono soddisfazioni vedere le proprie foto su Mondo Sommerso

giovedì 10 maggio 2012

L'avventura FREEDIVING S.S.I. è iniziata!




Durante l'EUDI Show a Milano è stato presentato il programma Freediving SSI anche in Italia.
L'Instructor Trainer è Giangiacomo (Ghigo) Minak.
Ghigo si è formato a Sharm el Sheik con Mike Wells. Wells in Italia non è molto conosciuto ma diciamo che di "apnea ci capisce e qualcosina ne sa"...
Il nuovo programma FREEDIVING SSI è composto da tre corsi allievo:
livello uno, fino a 20 m
livello due, fino a 30 m
livello tre, fino a 40 m.

S.S.I. ha previsto anche un livello Basic: perfetto per chi vuole "assaggiare" l'apnea.


Domenica scorsa siamo andati a Bologna per conoscere il nuovo programma... quindi La Tribù è pronta per partire con la nuova apnea targata S.S.I.!!

A breve ancora altre novità e approfondimenti sul FREEDIVING S.S.I.!!

E visto che l'appetito vien mangiando e per incuriosirvi ancora di più ecco il video promozionale del Freediving e il video che che prova a raccontare chi è Mike Wells!

Ed ecco Mike Wells

sabato 5 maggio 2012

La Tribù su Facebook


Già da un pò di tempo La Tribù oltre al blog ha la sua pagina Facebook... ma da qualche giorno abbiamo creato anche il gruppo de La Tribù!
Grazie al gruppo facebook le opportunità di interagire aumentano ancora di più: ogni membro può scrivere commenti, pubblicare foto e video e tanto altro ancora!
Al momento siamo già più di 200!
Unitevi alla nostra movida!!

venerdì 4 maggio 2012

Corso Fotosub degli amici del Versilia


Con piacere facciamo un pò di pubblicità al corso Fotosub degli amici del Versilia che prenderà il via il 10 Maggio. Il corso permette di ottenere anche il certificato fotosub indispensabile per partecipare alle gare di fotografia subacquea.

Per avere maggiori info trovate i numeri di telefono sulla locandina sopra.

mercoledì 2 maggio 2012

I pescatori di datteri colpiscono ancora


Ieri sera girovagando su facebook mi imbatto in una notizia pubblicata da Marco Gargiulo - Campione Italiano di FotografiaSubacquea con reflex. Purtroppo la notizia è sconcertante se si pensa che la "barbarie" che è stata compiuta ha avuto come scenario i fondali di Punta Campanella, protetti da una'AMP!
Purtroppo i pescatori di datteri hanno colpito ancora... ma quando finirà questo scempio?!

Mi permetto di linkare il sito di Marco dove potrete leggere le sue parole e vedere delle meravigliose fotografie - per tirarsi su di morale e per capire che dobbiamo entrare tutti nell'ottica di proteggere i nostri fondali!
Grazie a Marco per aver diffuso la notizia!