martedì 12 giugno 2012

Un pò di sensibilizzazione ambientale...

Teoricamente l'estate è sullo zerbino di casa pronta a suonare il campanello e allora facciamo un pò di pubblicità progresso!

Purtroppo non tutti (anzi mediamente pochi virtuosi) hanno la buona abitudine di fare la raccolta differenziata, la maggior parte (per fortuna) butta la spazzatura nel bidone... pochi (incivili) seminano i loro rifiuti in giro: cicche di sigarette, gomme da masticare, sacchetti di plastica, bottiglie, vetro.. chi più ne ha più ne metta!

Il problema è la maggior parte di questi rifiuti non è biodegradabile, è inquinante e rappresenta una seria minaccia per gli animali che spesso scambiano per cibo questo materiale che provoca danni anche mortali.

Sotto potete vedere 2 manifesti che stanno girando in rete che sottolineano la pericolosità dei rifiuti abbandonanti per gli animali (il primo prende spunto dalle schede di riconoscimento conosciute da tutti i subacquei; per il secondo l'immagine parla da sola): non sono pericolosi solo quelli lasciati sulle spiagge o buttati direttamente in acqua... sono pericolosi tutti perchè prima o poi arrivano tutti al mare!

Visto che ci definiamo "esseri umani" comportiamoci come tali!



Nessun commento: