venerdì 23 novembre 2012

Campagna contro il finning

 
 
Ieri ci è arrivata una mail da Federica Barbera di Legambiente con la quale ci ha aggiornato sull'evolversi della battaglia contro il finning. E le notizie sono molto buone!
Ecco il testo della mail
 
 
"Oggi è stato votato al Parlamento Europeo il regolamento relativo al finning e vi comunico con grande piacere che abbiamo vinto...e con una maggioranza schiacciante!
566 voti a favore contro 47 contrari !!!
Gli eurodeputati hanno approvato la risoluzione che vieta tutte le deroghe al finning: Spagna e Portogallo, quindi, non potranno più asportare le pinne di squalo a bordo dei pescherecci rigettando gli animali ancora vivi in mare...

Gli italiani hanno votato in massa a favore: nelle ultime settimane grazie alla pressione che siamo riusciti a fare sui media e con il lavoro di lobby, la maggioranza di loro ci ha supportato, e devo dire che molti europarlamentari - lo zoccolo duro da influenzare - si sono dimostrati non solo favorevoli ma anche attivi e decisi nella lotta contro il finning.

5 europarlamentari italiani di gruppi differenti hanno indossato durante la votazione una maglietta con la scritta NO FINNING e l'Italia si è dimostrata essere uno dei Paesi più attivi e appassionati anche in Parlamento. Tutti uniti contro Fraga e Patrao Nevese (rispettivamente europarlamentari di Spagna e Portogallo) che sono state letteralmente isolate dal loro stesso gruppo politico!

Un vero successo, di cui tutti noi siamo stati gli artefici.

Desidero davvero ringraziare TUTTI per il supporto in questa campagna e per aver sottoscritto l'appello fatto circolare in questa ultime settimane!

Grazie ... anche da parte degli squali :-)

Federica
Legambiente Onlus"

Nessun commento: