giovedì 31 gennaio 2013

Fioritura di Posidonia oceanica nell'AMP delle Cinque Terre

 
Una bella notizia sullo stato di salute del mare di casa arriva dalle ultime ricerche effettuate nell'AMP delle Cinque Terre.
Ecco la notizia!
 
L'ENEA, Centro Ricerche Ambiente di Santa Teresa segnala presenza di fenomeni di fioritura delle porzioni di prateria di Posidonia oceanica di Fegina e Punta Mesco, fenomeno raro e degno di rilievo. Una relazione su campionamenti per sopralluoghi effettuati in dicembre nei fondali dell’Area Marina Protetta e una banca dati illustrano l'importante lavoro di ricerca.
I rilevamenti nelle acque dell'Area Marina Protetta delle Cinque Terre sono stati effettuati con mezzo ENEA del Centro Ricerche Ambiente Marino di Santa Teresa della Spezia, attraverso misure idrologiche e immersioni subacquee da parte dei ricercatori del Centro allo scopo di valutare i parametri speditivi (numero di fasci per metro quadrato e cover visuale) e raccogliere campioni di Posidonia oceanica.
Il lavoro svolto dagli esperti nel dicembre scorso ha dato continuità alla raccolta dati iniziata nel 1991 dal Centro e monitorare lo stato della prateria dopo l’evento alluvionale dell’ottobre 2011.
Le immersioni hanno interessato le tre zone di tutela A, B e C della prateria di Monterosso denominate Stazione (Monterosso Est), Fegina (Monterosso Centro) e Punta Mesco (Monterosso Ovest). Durante i campionamenti sono state effettuate delle calate di sonda multiparametrica per la misura dei principali parametri oceanografici (temperatura, salinità) e della trasparenza dell’acqua mediante disco di Secchi.

Le operazioni hanno permesso di rilevare come le tre stazioni soffrano ancora di una condizione di limitata trasparenza delle acque (2,5-3 m di disco Secchi), osservata anche durante il periodo estivo e probabilmente associata alla presenza e risospensione di sedimento fine degli apporti alluvionali dell’ottobre 2011.

La condizione di salute della prateria, dall’elaborazione delle prime misure effettuate, appare stazionaria. Le aree più impattate (Fegina e Stazione) non hanno mostrato alterazioni di rilievo rispetto agli anni precedenti copertura visuale di ricoprimento del fondo, non ha evidenziato variazioni degne di nota. Da segnalare la presenza di fenomeni di fioritura delle porzioni di prateria di Fegina e Punta Mesco, fenomeno raro e degno di rilievo.
 

lunedì 28 gennaio 2013

Ancora piscina!


Ed ecco ancora qualche video degli allenamenti in piscina che si svolgono tra Sarzana e la Venere.
I video risultano essere molto utili per studiare la pinneggiata e poter correggere gli eventuali errori e/o imperfezioni, oppure riuscire a vedere come cambia la pinneggiata a secondo delle pinne che si utilizzano.
 
Quest'ultimo caso è quello di Violeta: mercoledì sera ha utilizzato un paio di pinne non adatte alle sue caratteristiche mentre ieri (domenica) ha lavorato con delle pinne decisamente più perfomanti per lei!


Sopra il video di mercoledì e sotto il video di domenica: una bella differenza!

 
 

sabato 26 gennaio 2013

Sversamenti in mare

 
Questo inizio di anno si sta rivelando tragico per il Mediterraneo: nel giro di 10 giorni si sono verificati ben 3 fenomeni di sversamento di carburante e catrame.
Il primo risale alla scorsa settimana: 2 tonnellate di catrame  si sono riversate sulla  costa Nord Ovest dell'Isola di Favignana. Naturalmente c'è stato il pronto intervento della Protezione Civile per ripulire la costa. Lo sversamento sembra essere stato causato dal lavaggio delle cisterne di qualche petroliera o nave cisterna passata al largo dell'arcipelago delle Egadi. Questa pratica è rigorosamente vietata dalla legge.
 
Il secondo sversamento, verificato mercoledì, ha interessato le coste di Abruzzo e Molise verso le Isole Tremiti.
L'Edison ha confermato di aver "perso" in mare mille litri di idrocarburi. La chiazza - come riferisce il quotidiano di Pescara "il Centro" - è stata avvistata dall'equipaggio della nave di stoccaggio Alba Marina, al campo petrolifero Rospo di Mare, dove appunto Edison estrae petrolio.
«La stessa società - scrive "il Centro - riferisce che è scattata la procedura di emergenza e che la produzione è stata subito fermata. Stanno operando le squadre del campo Rospo Mare e la Capitaneria che sottolineano come lo sversamento sia stato già individuato e circoscritto. «Non sembrano esserci ad ora danni apparenti nello specchio di mare al largo delle coste fra l’Abruzzo e il Molise, verso le Tremiti», ha detto il capitano di vascello, Luciano Pozzolano, direttore marittimo dell’Abruzzo e del Molise della Direzione Marittima Guardia Costiera.
La conferma arriverà però solo dopo l'arrivo di due robot Rov, uno da Ancona e uno da Napoli, oltre a una squadra di sommozzatori della capitaneria di porto di S.Benedetto del Tronto (Ascoli Piceno), per effettuare il monitoraggio dell’area dove è avvenuto lo sversamento di idrocarburi».
 
Il terzo sversamento è notizia di ieri: 70 litri di carburante a Vado Ligure (Savona). La Capitaneria di Porto di Savona ha evitato un importante disastro ambientale marino dopo che si era verificato un incidente durante le operazioni di ormeggio al campo boe della Sarpom nella rada di Vado Ligure. L'incidente è avvenuto sulla nave Minerva Symphony, battente bandiera greca. Almeno 70 litri di carburante si sono riversati in mare dopo che una manichetta di collegamento tra il mercantile e il terminal petrolifero è stata urtata da uno dei mezzi che erano impegnati nelle manovre di ormeggio. I mezzi antinquinamento della Transmare hanno steso in meno di 30 minuti due barriere di contenimento e hanno iniziato a recuperare il carburante.
 
Speriamo non valga il detto "il buongiorno si vede dal mattino..."

lunedì 21 gennaio 2013

Piscina in un solo respiro


Come ogni domenica, anche questa sera non ci siamo fatti mancare un bell'allenamento alla piscina della Venere a Lerici! La pioggia praticamente costante della giornata avrebbe invogliato a rimanere a casa... invece il gruppo era decisamente nutrito!
 
Anche questa sera abbiamo girato qualche video... ma postiamo le riprese di mercoledì scorso che hanno come protagonista un giovanissimo apneista: Andrea che ha concluso il suo corso Freediving Basic S.S.I. ed è già pronto a proseguire con gli allenamenti per arrivare al Level 1!
 
In scioltezza e con una più che buona pinneggiata "porta a casa" 25 metri di dinamica (anche se bisogna dire che le volte precedenti aveva raggiunto i quasi 40 metri!)



E si è anche cimentato con la monopinna: "attrezzo" sicuramente più difficile da maneggiare ma se l'è cavata bene!
 
 
 
Grande Andrea!
 

sabato 19 gennaio 2013

Scatti di Biodiversità: incontro con i fotografi


.. e finalmente, dopo più di un mese dall'apertura della mostra, c'è stato l'incontro con gli autori per il progetto Scatti di biodiversità 2012!
 
 
 
Come già scritto in post precedenti, il protagonista delle immagini della mostra è stato il Mar Rosso visto con gli occhi di Cristian Umili e Alessia Comini.
Nell'incontro non si è parlato solo delle immagini della mostra... anzi quelle sono state la "scusa" per parlare di fotografia subacquea, di come i 2 autori si sono avvicinati a questo mondo per arrivare ai consigli per provare a realizzare belle foto.
Piacevole scoprire che Cristian si è prima avvicinato alla fotografia subacquea per poi "approdare" a quella terrestre (che ora è il suo lavoro!)
 
 
 
 
... e poi via alle proiezioni: Mar Rosso, poi siamo rientrati in Italia con le immagini di Pantelleria per ritornare verso casa con un filmato dedicato alla tonnarella di Camogli.
Come al solito è sempre affascinante il racconto del dietro le quinte che ha portato alla realizzazione delle immagini, in particolare per quanto ha riguardato la proiezione sulla tonnarella: una storia di uomini e di mare e di come Cristian si è approcciato ai pescatori per riuscire a conquistare la loro fiducia!
.. e per concludere "scambio" di fatiche letterarie tra Cristian&Alessia e Leonardo D'Imporzano che come al solito ha moderato la serata alla grande!
 
 
Insomma: un altro incontro dedicato al mare e alla subacquea che ci ha arricchito!!
 
Grazie ad Alessia e Cristian!

giovedì 17 gennaio 2013

Dal libro al film!


Riassumiamo brevemente una bellissima notizia apparsa sulla Nazione del 16 Gennaio!
 
Il nostro amico Leonardo D'Imporzano è stato contattato da una casa di produzione australiana per la realizzazione di uno speciale sulle bellezze sottomarine dell'AMP delle Cinque Terre!
 
La guida ai percorsi snorkeling per le Cinque Terre è stata la prima nel suo genere per quanto riguarda questo parco marino... e in breve tempo diverse copie sono state spedite in giro per il mondo (Brasile, Australia, USA...).
Le riprese dovrebbero iniziare in estate!
 
Grande Leonardo!! E un sentito grazie da parte di tutti noi visto che all'interno del libro c'è anche un pò di Tribù!!
 
E sotto trovate la scansione dell'articolo!!



martedì 15 gennaio 2013

La pesca in apnea e l'ambiente marino


Con piacere diffondiamo la notizia che l'Associazione Costiera di Calafuria ha organizzato un interessante incontro dal titolo "La pesca subacquea e l'ambiente marino costiero: opinioni a confronto".
 
Il dibattito si svolgerà sabato 19 gennaio alle ore 16.30 presso l’Hotel Rex in via del Littorale, 164 ed interverranno alcuni esperti di biologia marina, normativa e legislazione, tecnici, appassionati.

 Interverrà, oltre all'Associazione Costiera di Calafuria, il Dott. Fabrizio Serena di ARPAT Livorno, il Dott. Fabio Bulleri dell'Università di Pisa e l'Avv. Margo Paggini, marittimista.
 

sabato 12 gennaio 2013

Scatti di Biodiversità 2012


Manca esattamente una settimana al primo appuntamento firmato La Tribù Diving Academy e 5 Terre Academy!
 
Il 18 Gennaio alle 21.00 incontro con gli autori delle fotografie protagoniste di "Scatti di Biodiversità" 2012: Cristian Umili e Alessia Comini.
Fotografie realizzate in Mar Rosso da 2 più che apprezzati fotografi liguri: quindi anche per questa edizione immagini esotiche ma con un tocco "nostrano", esattamente come è successo per Alberto Balbi nel 2010 e Massimo Boyer nel 2011, entrambi liguri!
 
Per maggiori info potete cliccare sull'immagine alla vostra destra oppure sul link sotto!
 
 
Vi aspettiamo numerosissimi!

giovedì 10 gennaio 2013

Ritrovamento archeologico a Vada

 
L'inizio del 2013 è all'insegna delle "scoperte"
Questa volta la notizia è di carattere archeologico ed è tutta italiana.
 
Un'ancora di epoca romana, risalente al III-IV secolo a.C., è stata recuperata dalla Guardia di Finanza di Cecina: i militari l'hanno trovata nascosta tra i rovi, sull'arenile vicino al porticciolo di Vada, nel comune di Rosignano Marittimo. Secondo i primi accertamenti il reperto proviene dai fondali delle 'secche di Vada', ricco di relitti di imbarcazioni antiche, ed è stato trafugato da sub ''con l'intento di cederlo abusivamente".
 
Fonte: www.ansa.it

martedì 8 gennaio 2013

Workshop di fotografia di Alberto Balbi

 
 
 
Non potevano non pubblicizzare queste 2 iniziative firmate Alberto Balbi, un bravissimo fotografo oltrechè amico della Tribù!
Ecco cosa ha organizzato per le giornate dell'Eudi Show a Milano.

Cari amici è con estremo piacere che vi invito a partecipare aI due miei workshop gratuiti durante la prossima edizione dell'EUDI SHOW.

Il primo si terrà SABATO 16 FEBBRAIO ALLE ORE 14:00
L'argomento di interesse sia a fotografi evoluti ...che neofiti riguarda LA FOTOGRAFIA CREATIVA.
Verranno trattati argomenti quali l'illuminazione multiflash, l'uso dei diffusori e degli snoots, la composizione creativa nella foto ambiente, doppie esposizioni, zoommate, panning e tutte le tecniche con particolare riferimento storico alla fotografia terrestre in raporto a quella subacquea, un incontro che cercherò di preparare al meglio per trascorrere 50 minuti in allegria trasmettetndovi un po' dell'esperienza maturata.

Il secondo incontro si terrà DOMENICA 17 FEBBRAIO ALLE ORE 11:00
l'ARGOMETO SARà IL reportage di viaggio, utile sia ai fotografi esterni che ai viaggiatori subacquei, parleremo di come si effettua un reportage di viaggio accattivante e per nulla noioso con consigli tecnici e supporti visuali pratici. Un modo per affrontare il prossimo viaggio con un obiettivo preciso: emozionare!

L'unica cosa che vi chiedo se desiderate partecipare ai workshop GRATUITI, è OBBLIGATORIA LA REGISTRAZIONE a questo indirizzo dove potete segnare i due WS di sabato e domenica.


http://www.eudishow.eu/pdf/2013/Modulo_Prenotazione_Master.pdf

http://www.eudishow.eu/pdf/2013/Calendario_Master_Subacquea.pdf

http://www.eudishow.eu/pdf/2013/Comunicato_07.pdf

venerdì 4 gennaio 2013

Apnea dinamica

 
Continuano senza sosta i corsi freediving 2° livello S.S.I. Ma anche le sedute di allenamento non hanno subito battute di arresto durante le festività (a parte mercoledì 26 dicembre..). Il 30 Dicembre eravamo in piscina e anche il 2 Gennaio!
 
E la costanza dà i frutti: nel video sotto il Gavry affronta in totale scioltezza i 75 metri di dinamica! Secondo me avrebbe potuto fare anche la virata tra la 3° e 4° vasca... ma conoscendolo non ha voluto strafare... rispettando fino in fondo quello che insegna ai suoi allievi.
 
Nella prima parte del video c'è la fase di rilassamento e ventilazione, poi capovolta si parte con la pinneggiata: ritmo costante, pinneggiata ampia. A vedere il Gavry sembra un gioco da ragazzi!
 
Un video da vedere tutto in apnea!
 
 

giovedì 3 gennaio 2013

Da Lerici a New York, il nastro Azzurro del Rex


DOMENICA 6 GENNAIO, ORE 11.00, nella sala consiliare del Comune di Lerici, si svolgerà la presentazione del CALENDARIO 2013, "DA LERICI A NEW YORK, IL NASTRO AZZURRO DEL REX.
 
Per saperne di più vi rimandiamo al blog di Gianni Nicolai "Dalla Colombina" che ha pubblicato la notizia nei dettagli!
 
Il 2013 si preannuncia veramente fitto di appuntamenti
 

martedì 1 gennaio 2013

Finalmente 2013!


Un augurio da parte di tutta la Tribù perchè il 2013 sia come lo desiderate!
 
La Tribù sembra sopita... in realtà fervono i preparativi per essere al top per la nuova stagione: tante.. tantissime novità sono in arrivo per una movida sempre più frizzante!
 
Intanto non dimenticatevi che il primo evento è già in agenda: la mostra fotografica di Cristian Umili e Alessia Comini allestita nella Sala Consiliare del Comune di Lerici. Come da tradizione la mostra si concluderà con la serata insieme agli autori Venerdì 18 Gennaio alle ore 21.00.
 
... e domani 2 Gennaio siamo già in piscina per allenarci!