martedì 6 agosto 2013

Bolle Rosa. Stop al femminicidio

immagine tratta da http://www.123rf.com/photo_15560269_pink-bubbles-background.html
Si svolgerà domenica 11 agosto alle ore 09:30 presso la Marina di San Terenzo, l’iniziativa “Bolle Rosa. Stop al #femminicidio” promossa da Leonardo D’Imporzano, con il patrocinio dell’Assessorato alle Politiche Sociali del Comune di Lerici, e la fattiva collaborazione e il fondamentale supporto delle associazioni subacquee “La Tribù Diving Academy” e "5 Terre Academy".

“Sarà un modo per proseguire nelle iniziative a sostegno della legge sul femminicidio” ci dice l’assessore Veruschka Fedi “nel solco della continuità dell’impegno in una tematica così importante per la quale il Comune di Lerici e gli assessorati delle Politiche Sociali e delle pari opportunità si sono già impegnati nei mesi scorsi”.

A cui fa eco Leonardo D’Imporzano, giornalista e organizzatore dell’evento “Bolle Rosa è un’iniziativa che cerca di allargare la tematica sul femminicidio oltre il contesto abituale, cercando di raggiungere il maggior numero possibile di persone, attraverso una sensibilizzazione che passi sia dai momenti sportivi che da quelli prettamente ludico/turistici”.


I partecipanti, con una maglietta rosa indossata sopra le mute subacquee e su un gommone interamente addobbato di rosa, partirà per un’immersione verso l’isola del Tino, che sarà preceduta, oltre al tradizionale briefing sul percorso, da un altro su questa importante tematica.

Una fotografa subacquea provvederà poi a ritrarre i partecipanti per la campagna “#iocimettolafaccia” durante l’immersione con un cartello dedicato.

Per esigenze organizzative, i partecipanti possono dare la propria disponibilità telefonando entro le ore 12:00 di sabato 10 agosto ai numeri di telefono: 338.52.80.545 (Ilaria) 347.306.86.13 (Leonardo).

Nessun commento: